Ricordi

RICORDI

Sfogliando le parole,
di un intristito ieri
poco remoto,
da dietro i vetri appannati,
un bimbo osserva
il lento cadere
di foglie morte
sulla rugiada mattutina,
prigioniera
di adolescenti pensieri
d’un tempo.

(Visto 40 volte, 1 visite oggi)